I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Una visita tanto attesa

Fr. John e Fr. Xavier in visita alla nostra Comunità


Una visita tanto attesa

Manca ormai una sola settimana all'arrivo di due fratelli della Comunità Ecumenica di Taizé, Fr. John e Fr. Xavier, a Lucrezia!!! "Sembrava così lontano, invece questo momento è già arrivato": in effetti quando i Freres ci hanno contattati per avvisarci che avevano accettato l'invito a passare nella nostra Parrocchia, l'11 Aprile sembrava una data così lontana ed invece eccoci qua.

Sono ormai numerosi anni che gruppi di giovani di Lucrezia si recano a Taizé oppure ai meeting organizzati da Taizé in Europa, per vivere dei momenti forti di incontro e preghiera. Ma raccontare le esperienze vissute non basta a volte a far capire di cosa si sta parlando. La Comunità Ecumenica di Taizé è nata ormai tantissimi anni fa (era il 1940), dall'intuizione di un piccolo gruppo di giovani, capitanati da Roger Schutz, che allora aveva solo 25 anni, ed era uno studente di Teologia di fede protestante.

L'intuizione di base, cioè quella di voler sperimentare una vita comunitaria aperta all'altro nel nome di Cristo, si è evoluta nel tempo, fino ad arrivare a quello che la Comunità è oggi: la comunità è ECUMENICA, che racchiude in se fratelli di varie confessioni cristiane, con un particolare carisma rivolto all'accoglienza dei giovani,perchè conoscendosi e rispettandosi possano creare sempre ponti fra le varie confessioni. Fanno parte della stessa comunità fratelli protestanti, cattolici e anglicani, a dimostrazione che se la volontà è quella di cercare i punti di unione piuttosto che di focalizzarsi sulle divergenze, è possibile vivere uniti, nella fede in Cristo. Ed è proprio l'essere Cristiani che unisce tutte le confessioni: come Cristo è uno così una dovrebbe essere la fede in lui. Fr. Roger sognava di poter un giorno rivedere uniti tutti i cristiani così come era nei primi secoli della Chiesa, uniti, al di là delle confessioni e dele divisioni che si sono create nel corso della storia. 

Questa visita è quindi l'occasione per ciascuno di noi per aprire gli occhi e per conoscere questa realtà ecumenica, nata in un piccolo paesino di una sessantina di abitanti, e che ha portato Taizé ad essere un luogo ormai riconosciuto ovunque come centro forte di preghiera e dialogo.

La possibilità di parlare con fr. John e fr. Xavier ci permetterà di sentire dalla loro voce una testimonianza diretta della vita e della missione della Comunità di Taizé.

Programma Visita a Lucrezia 11 APRILE 2018:

ore 17:00 in cripta incontro per i giovani

ore 19:00 cena

ore 21:00 preghiera e incontro con i Freres, per tutta la Comunità, in Chiesa

 



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento