I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Tutto il bello che c'è

Incontro dei Cresimandi con il vescovo Armando


Tutto il bello che cè

Poche ore prima dell'incontro dei Cresimandi 2016 con il vescovo Armando, dalla città di New York don Sergio ha inviato al Coordinatore e ai Catechisti il suo messaggio di saluto e di augurio per un buon incontro.
Dopo le parole di benvenuto al vescovo Armando e ai Giovanissimi di 1ª Superiore della Parrocchia da parte di Giovanni Nicotra, Coordinatore del Gruppo Catechisti e Cresmandi 2016, Martina ha letto ad alta voce il messaggio di saluto di don Sergio, che riportiamo qui di seguito:

 

New York - USA
21.04.2016

Ciao a tutti !!!

Carissimo vescovo Armando,
Carissimi Ragazzi e Catechisti,
con grande gioia vi raggiungo questa sera, all'inizio del vostro incontro di Cresimandi 2016 con il nostro Vescovo, per darvi il mio saluto.

Già avevo avvisato il Vescovo della mia impossibilità ad essere presente questa sera e, anche se non gli è stato possibile spostare l'incontro a un'altra data, lo ringrazio di tutto cuore per la sua presenza in mezzo a voi.

Come già sapete, mi trovo in questo momento a 9500 km di distanza da Lucrezia, perché impegnato in questi giorni come tutor nel viaggio della Pontificia Università Lateranense in America, a Philadelphia e a New York.

Vi faccio una confidenza: da oltre oceano vi assicuro che la nostra Diocesi di Fano e la nostra Parrocchia risultano essere ancora più belle per la passione e per la gioia che le caratterizzano.
Nella Chiesa Cattolica degli USA molte cose sono fatte in grande stile, organizzazione perfetta e precisone senza pari, ma spesso qui manca l'anima, la creatività e la passione che sono invece la nostra ricchezza italiana.

Spero mi scusiate ancora per l'assenza, ma vi assicuro la mia preghiera per voi e per il nostro vescovo Armando.

Ci vediamo domenica. CIAO!!

don sergio

 

A seguire l'intervento del Vescovo; e subito dopo la consegna a lui delle lettere scritte dai Cresimandi 2016 per spiegare il perché della loro scelta di confermare il dono della fede ricevuto dai loro genitori nel giorno del Battesimo. Infine, a chiusura dell'incontro, la preghiera del Padre nostro e la Benedizione finale del Vescovo.

«È stato un bellissimo incontro quello di ieri sera - Luca Maestrini - e i ragazzi erano numerosi. Un incontro che se non seguito poteva sembrare noioso, ma se si interpretavano le parole del vescovo con una visione un po' filosofica si capiva perfettamente. A me è piaciuto tanto».

«I ragazzi erano numerosi, ne mancavano solo 4 che ci avevano avvisato nel pomeriggio. L'incontro secondo me è andato molto bene perché il Vescovo è riuscito a mantenere viva l'attenzione di tutti raccontando delle sue esperienze personali che si sposavano bene con i temi che trattava. Non si è incentrato totalmente sul dono della scienza: ha ripreso, e io direi proprio "ha trattato", il dono della sapienza e dell'intelletto in maniera esaustiva» (Marina Benevenuti).

Caterina Eusepi: «Ieri l'incontro è andato molto molto bene. I ragazzi secondo me sono riusciti a cogliere tutti i punti che ha toccato il Vescovo, che è stato interessante».

Giovanni Nicotra: «⁠⁠Confermo quello che hanno scritto sopra: il Vescovo è stato molto brillante e carico».

«Ribadisco che è stato un bell'incontro a cui i ragazzi hanno partecipato numerosi... Mentre il Vescovo parlava c'era silenzio ed attenzione - Margherita Grandoni -, quindi spero che i messaggi importanti che ci ha voluto trasmettere siano passati a tutti”.

tutto-il-bello-che-c

Lettura del messaggio di don Sergio



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento