I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Sì, proviamo !

La mia testimonianza di Catechista dei Cresmandi 2016


Sì, proviamo !

Ciao a tutti !

Sono Martina e sono un'educatrice da quando avevo 14 anni, esattamente 5 anni fa.

Come ho cominciato? Diciamo che ho ricevuto una vera e propria chiamata mentre studiavo nella mia stanza, e senza pensarci troppo ho detto "si, proviamo!". Da allora ho sempre preso questo "impegno" con molto entusiasmo e serietà, cercando di trasmettere ai ragazzi, con semplicità, i valori cristiani che sono alla base del nostro servizio!

Ci tengo a sottolineare quel "nostro" perché, come tutte le cose belle, anche l'essere educatore non può prescindere dall'amicizia e dalla sinergia che si crea all'interno di una squadra, forte e motivata come quella in cui ho la fortuna di far parte.

Dalle mie varie esperienze come educatrice ho ricevuto tante belle soddisfazioni, per le quali non posso far altro che ringraziare Gesù!



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento