I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Presentato il progetto del Nuovo Centro Parrocchiale


Presentato il progetto del Nuovo Centro Parrocchiale

Il 2 Ottobre, dopo la conferma definitiva del finanziamento con l'8xmille pervenuta i mesi scorsi dalla Conferenza Episcopale Italiana, è stato finalmente presentato presso lo sportello SUAP-Unione dei Comuni della Valle del Metauro il progetto per la costruzione del Nuovo Centro Parrocchiale Papa Francesco di Lucrezia. La domanda prevede l’abbattimento del vecchio Cinema, non più agibile, e dell’ex-Asilo, l'attuale GP2, per far spazio a un nuovo edificio capace di rispondere alle numerose esigenze della nostra Comunità, emerse dal confronto con tutte le realtà parrocchiali presenti.

Il Nuovo Centro Parrocchiale, volutamente intitolato a Papa Francesco, sarà in grado di accogliere le attività di segreteria della parrocchia, i nuovi locali per la Caritas parrocchiale, numerosi spazi per i giovani, il nuovo Oratorio, un salone da 500 posti ed anche una biblioteca. La riorganizzazione degli spazi esterni e la collocazione del nuovo edificio, che sarà maggiormente addossato alla Chiesa, porterà alla realizzazione di un piccolo chiostro tra la Chiesa stessa, la palazzina della Catechesi e il nuovo centro, rendendo disponibili delle aree esterne da destinarsi in parte ad area giochi all'aperto, in parte ad area verde, ed in parte a parcheggio.

L'iter di progettazione dell'edificio è stato svolto nel confronto continuo con i vari Enti preposti alla sua approvazione (Ufficio Tecnico del Comune di Cartoceto, il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, ASUR, ENEL, ecc.) anche per risolvere una serie di problematiche degli edifici esistenti, quali per esempio la presenza di una cabina Enel nel seminterrato del Cinema, che dovrà essere spostata prima della completa demolizione dei vecchi edifici. Si procederà quindi per step: prima di tutto una parziale demolizione dell'ex-cinema, per far spazio alla nuova cabina Enel, e lo smaltimento della copertura in amianto dell'ex-Asilo, per proseguire infine con i lavori di demolizione e di ricostruzione dell'intero edificio. 

Il Nuovo Centro Parrocchiale Papa Francesco darà non solo un nuovo volto all'area parrocchiale, con la creazione di numerosi spazi di aggregazione interni ed esterni, ma sarà un'opportunità unica e importante per tutta la Comunità di Lucrezia.



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento