I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Passando per Lucrezia

Inizio della preparazione alla prossima GMG 2016 a Cracovia


Passando per Lucrezia

All’interno dell’itinerario del pellegrinaggio del Crocefisso di San Damiano e della Statua della Madonna di Loreto c’è la tappa di Lucrezia e nella nostra Parrocchia avremo modo di vivere insieme un momento di riflessione e di preghiera la sera di lunedì, 08 febbraio, in chiesa alle ore 21:00.

In arrivo dalle Diocesi dell’Umbria, entrando nella regione Marche, i due simboli italiani della prossima GMG 2016 a Cracovia fanno sosta nella nostra Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola per alcuni giorni, per poi proseguire il percorso nella confinante Diocesi di Urbino Urbania Sant’Angelo in Vado.

Così come in altri punti caratteristici della Diocesi, nella nostra Parrocchia accoglieremo i simboli della GMG 2016 per raccoglierci in un momento di preghiera con i giovani e le persone che desidereranno sostare per alcune ore di fronte all’immagine del Crocefisso di San Francesco e alla Statua della Madonna di Loreto.

Per noi sarà un tempo di grazia e di comunione, aperti al dono dello Spirito del Risorto.



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento