I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Lucrezia a Taizè 2015

Tutti pronti per una nuova avventura dello Spirito


Lucrezia a Taizè 2015

È nello spirito della gioia che ha inizio il prossimo viaggio dei giovani della nostra Comunità parrocchiale alla volta della Comunità Monastica Ecumenica di Taizè.

In questi ultimi tre anni, per ben quattro volte ci ciamo recati a Taizè, vivendo, sia a livello personale sia come gruppi diversi tra loro, un’unica esperienza indimenticabile di alta spiritualità.

Questo'anno, 2015, il viaggio a Taizè si caratterizza dal ricordo del decimo anniversario della morte del suo fondatore, fra Roger Schutz, e dal 75mo anno della nascita di questa comunità monastica, rinnovato centro spirituale all’interno della vita della Cristianità.

È un nuovo monachesimo, una nuova forma di vita spirituale, quello che si può incontrare in questo piccolo angolo della Borgogna francese. Un villaggio immerso in un verde incantevole a pochi chilometri dall’antica abbazia di Cluny, un tempo centro spirituale per tutto l’Europa cristiana medioevale.

Uno spazio, Taizè, di ritrovata e di possibile comunione tra Confessioni cristiane diverse, tutte però animate dal desiderio di seguire e di costruire ponti di fraternità in ogni angolo della terra, cristiani alla sequela condivisa di Cristo.

si-parte-isazejpg

Fr. Roger Schutz, fondatore di Taizè

si-parte-glur5jpg

Fr. Roger

si-parte-7cha0jpg

Fr. Alois, priore di Taizè



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento