I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Le castagne dell'Immacolata

Iniziativa di raccolta fondi per la Caritas Parrocchiale


Le castagne dellImmacolata

Anche quest'anno come Gruppo Caritas di Lucrezia abbiamo riproposto la castagnata e vin brulè nel week end dell'Immacolata.

A differenza dello scorso hanno il sabato sera è stato un pò deludente, ma poi ad uno di noi è venuta un'idea geniale, molto probabilmente ispirato da Chi lassù vede e provvede. Un nostro volontario ha ben pensato di offrire a tutti i cartocci di castagne cotti senza chiedere nulla come offerta, fatto stà che i parrocchiani hanno aperto il loro cuore e sono stati così generosi da fare donazioni per un totale di €. 482,90. Togliendo alla somma rivavata il costo di 2 pintoni di vino e un sacco di castagne, l'utile sarà tuttoda utilizzare per la carità.

A nome del GruppoCaritas di Lucrezia, ringrazio tutti per la collaborazione e per la dedizione del nostro Gruppo che, con non poche difficoltà, cerca di rendere le festività natalizie un po' più serene a chi e meno fortunato.  



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento