I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

L’albero è davvero buono

Celebrazione del Mandato parrocchiale ai Catechisti delle Elementari e delle Medie di Lucrezia


L’albero è davvero buono

Già lo aveva detto Gesù, proprio perché nessuno si facesse imbrogliare dall’apparente fascino e bellezza di un albero, che alla fine si rivela poi velenoso, di aspettare il tempo del raccolto, il tempo dei frutti. E per noi il tempo dei frutti è a settembre con la ripresa di tutta l’attività della nostra Parrocchia, quando si contano i doni operosi dello Spirito santo e il gusto di ritrovarsi tutti insieme per un nuovo tratto del cammino della fede.

In riferimento al settore effervescente della Catechesi, oltre a un fiume interminabile di Bambini, Ragazzi, Giovani e Giovani+, dopo i Coordinatori della Catechesi e gli Animatori dei Gruppi giovanili questa domenica 27 settembre è la volta del conferimento del Mandato parrocchiale ai Catechisti delle Elementari e delle Medie. Quanti? Io ho perso il conto!! Ma i più precisi azzardano il numero di 130 !!!

Così ho scritto nel flyer per invitare la Comunità a pregare per i suoi Catechisti: «La gioia della propria relazione personale con Gesù non resta chiusa, nascosta nel profondo del cuore di chi lo segue. C’è una forza nella persona di Gesù che è capace di superare ogni distanza o ritrosia ed entra in gioco all’interno della vita della nostra Parrocchia. Più di ogni altra avventura umana, quella di Gesù, il Risorto in mezzo a noi, si lega proprio al cammino personale di ciascuno di noi, suoi amici, e a noi si rivolge e a noi parla, noi ascolta, noi guida e sostiene dall’interno delle nostre stesse storie personali. La Catechesi è un po’ questo: non tanto un apprendere, oggi per sempre, quattro nozioni sulla dottrina cristiana, piuttosto un vero e proprio itinerario di vita e di fede alla luce del Vangelo. I Catechisti, vecchi e nuovi, giovani o con qualche anno in più, esperti o alle prime coraggiose armi, sono i nostri accompagnatori alla fede, e li benediremo nel nome di Gesù».

Che dire di più, se non di ringraziare con tutto il cuore Gesù, sia per la bellezza sia per la bontà dei frutti dell’albero della nostra Comunità parrocchiale. In modo particolare, un grazie a tutto il Gruppo dei Catechisti, per ciascuno di loro, per i loro preziosissimi Coordinatori. Non mancano certo un pensiero e una preghiera per i genitori e per le famiglie dei ragazzi coinvolti nell’avventura della Catechesi. E una preghiera, un’invocazione tutta speciale dello Spirito santo, la eleviamo tutti insieme per i ragazzi e per le ragazze delle Elementari e delle Medie, sui più buoni e via via fin sui più “diavoletti” tra loro, su chi segue con entusiasmo e su chi è ancora un po’ restio a fidarsi della vicinanza e del servizio dei propri Catechisti.

Da parte sua, il Signore non ci farà certo mancare la sua benedizione non solo sui fiori e sui frutti del nostro piccolo albero ecclesiale, ma ancora di più sulla preziosità delle nostre robuste radici di Comunità parrocchiale in Cristo!

lalbero-e-davvero-buono-yhjpg

L'albero dai frutti buoni

lalbero-e-davvero-buono-7wjpg

Le radici dell'albero



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento