I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

La nuova stanza dei Chierichetti

Iniziano i lavori per la realizzazione della nuova stanza dei Chierichetti


La nuova stanza dei Chierichetti

Giovedì 10 settembre sono iniziati i lavori per la realizzazione della nuova stanza del Gruppo dei Chierichetti e Ministranti di Lucrezia.

La nostra Parrocchia, infatti, ha reso disponibile una stanza, utilizzata fino a qualche settimana fa come ripostiglio, e ora, grazie al lavoro di alcuni volontari, sta per essere trasformata in una stanza da utilizzare sia per gli incontri domenicali del Gruppo, ma anche come nuova Sacrestia Chierichetti per le celebrazioni della Parrocchia.

Inizialmente la stanza è stata svuotata del suo contenuto, pulita dalla polvere e dalle ragnatele; successivamente si sono succeduti lavori di muratura, di impiantistica idraulica ed elettrica e di tinteggiatura. Molte di queste cose sono state fatte dagli stessi Ministranti, i ragazzi di 1ªe di 2ª Superiore.

Al termine di questi lavori si pensava di mettere in posa un parquet, così da poter anche stare seduti per terra durante gli incontri. Verranno acquistati anche due armadi, dove custodire le tuniche, un mobiletto per gli oggetti liturgici e, infine, un pannello di sughero da attaccare al muro per appendere foto, cartelloni ed altro ancora.

Con questo articolo vogliamo, intanto, ringraziare i volontari per l'aiuto che ci hanno dato e chi, prossimamente, vorrà darci una mano.

Il responsabile Alex

Gli Educatori Chierichetti

 



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento