I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

L'entusiasmo delle idee

Presentato il Progetto Educativo per l'Oratorio Estivo 2016


Lentusiasmo delle idee

Nella serata di lunedì 2 maggio l'Équipe dell'Oratorio della nostra Parrocchia ha presentato ufficialmente il PROGETTO ORATORIO ESTIVO 2016. Titolo della prossima edizione dell'Oratorio Estivo 2016: "L’Oratorio fa il giro del mondo". Molti i genitori e le persone presenti nel soppalco della Chiesa, ma ancora di più molto l'interesse e il numero delle iscrizioni in costante crescita.
Qui di seguito riportiamo il testo del Progetto, presentato da Giovanni Nicotra, Coordinatore del Progetto Oratorio Estivo 2016.

PROGETTO ORATORIO ESTIVO 2016

Il Progetto Oratorio Estivo 2016 [POE 2016] nasce con l’obiettivo di farsi vicini alle famiglie in un periodo apparentemente morto come l’estate per la formazione umana dei bambini e dei ragazzi.
Per far fronte alle esigenze delle famiglie e per rendere questo tempo proficuo per la quotidianità dei bambini e dei ragazzi, l’Oratorio Centro GP2 ha deciso di studiare e programmare delle attività formative con scopi educativi che possano rendere i bambini e i ragazzi protagonisti del loro tempo libero, sfruttando questo nel modo migliore.

Il tema scelto è quello della multiculturalità. Utilizzando lo slogan “L’oratorio fa il giro del mondo”, l’Oratorio Estivo si pone come obiettivo quello di far vivere ai ragazzi un viaggio immaginario alla scoperta dei cinque continenti.
L’idea di fondo che ci spinge a creare un itinerario formativo su un tema oggi così delicato, ma di notevole importanza, è perché crediamo fortemente che i nostri bambini e ragazzi proprio in questa fase della loro vita siano in grado di poter scoprire il positivo e la bellezza nella diversità di ciò che li circonda.
Attraverso la conoscenza di culture, tradizioni, tipicità e tutto ciò che contraddistingue l’identità di un paese, i bambini e i ragazzi avranno modo di poter vedere come ciascun continente esprime la propria storia di popolo.
L’obiettivo che ci poniamo è proprio questo: mostrare la bellezza che si nasconde dietro ad un popolo che esprime il proprio essere tale, attraverso la musica, la danza ed il canto rendendo ciascun continente diverso nella sua unicità.

Come abbiamo deciso di raggiungere questi obiettivi?
L’offerta che proponiamo sarà in se molto varia in quanto crediamo che la dinamicità della proposta stimolerà la curiosità di chi tutti i giorni ci troveremo davanti.
Proprio per questo motivo la grande varietà di laboratori aiuterà e faciliterà gli operatori nel far esprimere ciascuno in base alle proprie attitudini che maggiormente contraddistinguono le personalità.

La modalità educativa dei Laboratori
I laboratori che abbiamo ritenuto opportuno inserire all’interno della programmazione, saranno:

  • Laboratori Creativi, che avranno come obiettivo quello di far riscoprire ai bambini e ai ragazzi la manualità facendo ritrovare a loro il piacere di giocare tutti insieme realizzando dei veri e propri manufatti in una dimensione dove fantasia e creatività potranno trovare il proprio sfogo.
  • Laboratori di musica, ballo e canto per fa si che giocare con la musica diventi un'ottima esperienza per stimolare la curiosità, la capacità di immaginazione, la creatività. Usare la voce, il corpo in movimento, gli strumenti musicali e brani selezionati da diversi generi musicali per cantare, danzare, fare musica insieme, per sviluppare il naturale istinto al movimento, all'espressività, alla socialità.
  • Laboratori di Teatro. Attraverso il gioco teatrale, infatti, viene stimolata l'espressività dei bambini e dei ragazzi, utilizzando sia il linguaggio verbale che corporeo. Il teatro per stimola l'integrazione e la collaborazione di gruppo, nonché la relazione con gli altri, il miglioramento dell'autostima e la  padronanza dei movimenti. Ogni bambino è chiamato a svolgere un ruolo nella comunità e questo permette di sviluppare l'immaginazione e sentirsi partecipe di un progetto ideato in collaborazione con gli operatori, gli esperti ed i coetanei.
  • Laboratorio Ludico. Parte dal gioco e accompagna i bambini e i ragazzi ad esprimere le proprie emozioni tramite un linguaggio espressivo e permettono di lavorare in spazi meno strutturati, con materiali diversificati, con linguaggi che sostituiscono o vanno oltre le competenze linguistiche.
  • Laboratori Culturali (lingua inglese, lingua francese, lingua spagnola, archeologia, storia, filosofia per ragazzi, arte, popoli e cultura, geografia). Hanno come finalità quella di offrire a ciascun bambino e ragazzo delle conoscenze apprese attraverso l’utilizzo di tecniche più vicine all’età di ciascuno per rendere il tutto più stimolante. Attraverso questi laboratori cercheremo di incoraggiare la loro curiosità alla scoperta di temi apparentemente scolastici ma resi a misura di bambino e ragazzo nell’originalità in cui verranno trattati.

Il POE 2016 prevede anche:

  • Servizio Compiti, che partirà dal mese di luglio dove gli Operatori e i volontari supporteranno i bambini e i ragazzi nello svolgimento dei compiti estivi e nelle esercitazioni.
  • Attività Sportive e Scuola Calcio. Grazie al supporto di specifici operatori l’OE offrirà e dedicherà del tempo per lo sviluppo delle capacità motorie di ciascun bambino e ragazzo affinché lo sport diventi un elemento fondamentale per il sano sviluppo di questi.
  • Gite. Con l’obiettivo di scoprire e conoscere il territorio locale che ci circonda le uscite avranno come finalità quella di scoprire le bellezze e le risorse dell’ambiente circostante proponendo ai bambini e ai ragazzi delle attività in loco.

Concluderemo il nostro viaggio con i vostri figli con lo spettacolo dei "Cinque Continenti" dove presenteremo la conclusione del nostro Progetto con loro.

14 Aprile 2016

L’Équipe Oratorio Lucrezia

l-entusiasmo-delle-idee-hsjpg

Oratorio Estivo 2016

l-entusiasmo-delle-idee-vmjpg

Oratorio Estivo 2016



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento