I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Il Dio di Sara, Rebecca e Rachele

Le donne prendono la Parola


Il Dio di Sara, Rebecca e Rachele

Siamo ormai al quarto appuntamento de "Le donne prendono la Parola".

Incontro organizzato insieme dall'AC di tre parrocchie: Bellocchi, Fenile e Lucrezia.

In questo incontro vorremmo riflettere sulla trasmissione della fede, attraverso l'annuncio delle figure bibliche di Sara, Rebecca e Rachele. Non solo il Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe, ma anche il Dio di Sara, Rebecca e Rachele. E' vero che usciamo dalla Parola del Vangelo, ma ci piace vedere come il generare alla fede nel tempo, sia stato compito condiviso dal genere femminile.

 

PROGRAMMA

L'inizio è previsto per le ore 17.30.

Tre le relatrici che ci presenteranno le tre figure, Sara, Rebecca e Rachele.

Poi divisi in 3 gruppi approfondiremo la riflessione sulle 3 donne.

Al termine una testimonianza di una amica che ci narrera' la sua esperienza di trasmissione delle fede.

Seguirà la cena, in cui condivideremo quel che ognuno porterà.

Per concludere la serata, dopo cena, un momento "artistico". Tratteremo lo stesso argomento attraverso musica, parole e scene di film.

Si può arrivare e partecipare a qualsiasi momento della serata.
È per uomini e donne.

Interessante per tutti.
L'incontro si terrà nella parrocchia di Bellocchi.

 

Di cosa si tratta.

"Le donne prendono la Parola" è il titolo che l'Azione Cattolica ha dato, nelle persone dei Responsabili adulti delle Parrocchie di Lucrezia, Fenile, Bellocchi, in un primo momento e successivamente insieme anche all'Associazione Cattolica Territoriale, ad una serie di incontri arrivati con questo di settembre al quarto appuntamento.

Sono incontri il cui obiettivo è quello di promuovere un'occasione per approfondire e cogliere nel Vangelo alcuni aspetti che uno sguardo femminile può aggiungere grazie alla sua sensibilità e intuizione.

Tutto è nato dallo stimolo offertoci dalla pubblicazione di un testo, ormai nel marzo 2015, che porta il titolo "i VANGELI al femminile" Edizione Ancora, nel quale il commento al Vangelo era stato elaborato da quattro teologhe: Rosalba Manes, Annalisa Guida, Rosanna Virgili, Marida Nicolaci.

Papa Francesco ha detto a proposito: In virtù del loro genio femminile, le teologhe possono rilevare, per il beneficio, di tutti, certi aspetti inesplorati dell’insondabile mistero di Cristo.

Nel sito "Le donne prendono la Parola" si può anche leggere: La materia teologica e, conseguentemente, quella biblica, sono state per secoli, nella Chiesa cattolica, appannaggio del clero e, quindi, del genere maschile, pertanto difficilmente accessibili, quando non addirittura precluse, alle donne in generale.
Con il Concilio Vaticano II la restituzione della Bibbia al popolo di Dio ha contemplato anche i religiosi e i laici e, quindi, le donne, permettendo loro di accostarsi agli studi esegetici, e più in generale agli studi teologici, negli istituti di formazione accademica, come le università pontificie e le facoltà teologiche.

Finalmente le donne “prendono la Parola” nella Chiesa. Tale novità ha avuto e continua ad avere la forza di una rivoluzione, destinata a generare cambiamenti radicali nella Chiesa cattolica e, auspicabilmente, anche nelle società dove essa vive.



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento