I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Gruppo Educatori Chierichetti


Avanti senza spingere!!!

Domenica 27 marzo, proprio la Domenica di Pasqua, abbiamo avuto l'inizio della 3G (Tre Giorni) in autogestione del Gruppo degli Educatori dei Chierichetti e Ministranti della nostra Parrocchia. L'esperienza di gruppo è stata presso la casa per campiscuola di Villa del Monte (Barchi). Utile p...

Continua a leggere

Inaugurazione della nuova stanza dei chierichetti

Finalmente dopo tanto lavoro la nuova stanza dei Chierichetti e Ministranti di Lucrezia, rinominata Kiri-Room, è ultimata. La Kiri-room non è più come era all'inizio: una cantina senza pavimento, con problemi di umidità, utilizzata solo come deposito. Ora la stanza ha un...

Continua a leggere