I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Essere uomini e donne della Gioia !

Incontro con la biblista Laura Paladinoo


Essere uomini e donne della Gioia !

Venerdì 27 settembre la comunità di Lucrezia ha accolto la biblista Laura Paladino.
Davanti a un gruppo formato da giovani e adulti, Laura ha parlato del grande progetto che Dio ha per ciascuno di noi: essere uomini e donne della Gioia. Leggendo i primi due capitoli del libro della Genesi, abbiamo ricordato le origini del mondo e con esse anche la nostra creazione. "Dio creò l'uomo a sua immagine, a immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò" (Gen 1,27). Siamo stati creati da Dio a sua immagine e Dio stesso ha creato uomo e donna, perché "non è bene che l'uomo sia solo" (Gen 2,18). Laura ha ricordato come l'umanità ha la necessità di vivere INSIEME, ognuno con la sua unicità ma con la stessa dignità e uguaglianza agli occhi del Signore; senza differenze. Con l'inizio del secondo capitolo della Genesi invece, Laura ci ha fatto riflettere sulla differenza tra la terra prima e dopo l'opera di Dio. Prima che Dio mettesse mano alla terra, essa non era altro che un arido deserto; ma dopo il Suo "lavoro" il deserto si trasformò in un rigoglioso giardino, ricco di acqua, fiori e piante. Questo giardino è la similitudine dell'umanità; uomini e donne sono stati creati dalla volontà e dai sogni di Dio e proprio come il giardino essi devono essere rigogliosi e pieni di vita.
Insomma: noi, uomini e donne di Dio, siamo letteralmente uomini e donne della Gioia, perché, quello della Gioia, è il progetto di Dio per tutti noi.

Ginevra Burattini



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento