I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Con questa tonaca lisa

Proposta editoriale del mese di febbraio


Con questa tonaca lisa

“Do you love Jesus?”, chiedeva alle ragazze che incontrava di notte sulle strade italiane della prostituzione con il sorriso aperto e una gioia contaminante.
In molte scoppiavano in lacrime “Yes, I love him…”. Riusciva a farle sentire donne, dignitose e pulite. Don Oreste era in grado di rimestare nella degradazione umana senza mai sporcarsi. Una figura, la sua, attuale più che mai, un esempio di vita. Nel mese dedicato ai malati vogliamo proporvi un libro dedicato a un sacerdote che si é occupato di persone affette da qualsiasi malattia e solitudine: dai tossicodipendenti, ai minori senza famiglia, ai nomadi, alle persone senza fissa dimora, ai carcerati, alle vittime delle sette, alle donne di strada, agli anziani...Il libro s'intitola "Con questa tonaca lisa" di Valerio Lessi ed. San Paolo

IL LIBRO
Provocatoria, stringente, inquietante, attualissima. Così può essere definita la lunga intervista rilasciata da don Benzi, qui ripresentata in occasione del decimo anniversario dalla sua morte. Provocatoria, sebbene don Benzi non abbia mai fatto polemiche sterili: il suo modo di eleggere la condivisione diretta della povertà e dell’emarginazione come regola di vita cristiana esprimeva infatti una radicalità evangelica di cui oggi si sente una grande nostalgia. Stringente, perché il suo sguardo vedeva chiaramente le responsabilità delle diffuse omissioni della nostra società e le elencava spietatamente e senza falsi pudori. Inquietante, perché scopriva e denunciava le debolezze di un cristianesimo di facciata. Attualissima, perché queste provocazioni e inquietudini sembrano profetiche in una società come la nostra, che rischia, più che mai, di dimenticare le proprie responsabilità di fronte alla sofferenza.
Don ORESTE BENZI, ordinato sacerdote nel 1949, all’inizio degli anni ’50 ha dato vita a un movimento educativo per adolescenti che aveva come obiettivo «un incontro simpatico con Cristo». Nel 1968, insieme a un gruppo di giovani e ad alcuni sacerdoti, ha costituito il nucleo originario dell’Associazione Papa Giovanni XXIII. È in atto la sua causa di beatificazione.

L'AUTORE
Valerio Lessi (1957), giornalista e consulente di web marketing, vive e lavora a Rimini. È stato redattore al «Il Resto del Carlino» e al «Il Messaggero», vicedirettore a «La Voce di Rimini». Per le Edizioni San Paolo ha pubblicato: Con questa tonaca lisa (2001), libro-intervista con don Oreste Benzi; Una donna felice. Il "segreto" di suor Maria Rosa Pellesi (2007); Genio di carità . Maria Domenica Brun Barbantini (2008); Un faro sulle strade degli ultimi. Giovanni Battista Quilici (2008); Don Oreste Benzi. Biografia (2008); Giuseppe Gemmani. Una fede "Invincibile", una creatività operosa (2009); Da Betlem al mondo. Giacinto Bianchi missionario e fondatore (2010).



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento