I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Nel tuo nome


Sorga Dio, i suoi nemici si disperdano,
come fumo si dissolve chi l’odia,
perirà davanti a Dio.

Fondimi, plasmami, riempimi Spirito Santo
con il tuo amore,
Io t'invoco, Dio della Pace,
brucia ogni male nel cuore,
guarisci ogni mia infermità
nel nome di Cristo Gesù.
del sangue suo dato per noi,
Via il serpente perfido che inganna
il mondo e gli eletti di Dio,
Nel tuo nome si pieghi
ogni cosa nei cieli,
in terra e sotto terra.
Gloria a Te Dio Padre, Dio Figlio.
Dio Spirito Santo.
In nome del Verbo di Dio fatto carne.
salvezza di ognuno di noi,
che fino alla morte obbedì: via!
Venga in mio aiuto chi gli schiacciò il
capo, la Vergin Maria.

Via da me, via da me
il nemico della salvezza mia!
Salvami, difendimi
sotto la tua potente mano, o Dio,
Tu che sei il mio Re,
il Cristo, su cui potere non ha,
tremi e fugga davanti al tuo
Nome santo e terribile.
Via da me nel nome di Gesù,
via da me.

Dio non avrò timore del Male
se Tu agisci in me con potenza,
Armami della tua grazia
contro le tenebre dei Principati e delle Potestà,
Spezza ogni malvagità,
sia libera la vita mia.
Via! Scaccia il veleno di chi seduce l'umanità,

Creatore eterno di tutte le cose visibili ed invisibili.
Ti supplichiamo di liberarci
da ogni insidia del Male
che attenta alla nostra anima:
sciogli ogni sua falsità, svanisca la sua tirannia,
O Dio, rendimi incolume,
salva il tuo servo, santificami.

Via da me nel nome di Gesù,
via da me.

Condividi


Autore
Comunità Gesù Risorto
Momenti liturgici
Atto penitenziale - Comunione
Tempi liturgici
Tempo ordinario - Quaresima