I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Calendario 2016

La lodevole iniziativa del Gruppo Catechisti di 3ª media


Calendario 2016

Con l'arrivo del nuovo Anno 2016 i Catechisti dei Ragazzi di 3ª media hanno ideato e realizzato il Calendario parrocchiale 2016.

In esso sono state raccolte molte delle foto dei nostri Gruppi parrocchiali, dai più piccoli di 4-5 anni ai più grandi del Gruppo Adultissimi. Ogni scatto fotografico ha immortalato momenti e sorrisi, i più belli dell'anno trascorso, così da poter ricordare e testimoniare a tutta la comunità e a tutte le famiglie in cui verrà appeso il Calendario 2016, la bellezza e la gioia della vita parrocchiale.

Il Calendario sarà venduto alle porte della Chiesa, al termine delle Sante Messe, in questo periodo di avvento, per raccogliere fondi necessari per la formazione dei Catechisti di terza media.

Con l'augurio di trascorrere al meglio questo periodo di festa, oltre al prezioso sotegno ricevuto dagli sponsor, ringraziamo in anticipo tutti coloro che aderiranno all'iniziativa proposta dal Gruppo Catechisti di 3ª media.

Buone Feste!!!

calendario-2016-byjpg

Calendario 2016

calendario-2016-7ejpg

Calendario 2016

calendario-2016-gpjpg

Calendario 2016



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento