I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 03-12-2016


Lavoriamo sulle nostre pietre preziose

Ho letto la scorsa settimana un articolo pubblicato sulla pagina Facebook della Parrocchia di Lucrezia dal titolo L'ABC per Separati e Divorziati, (vedi qui) riguardante un percorso spirituale sperimentato da una Comunità di Bergamo, che segue appunto queste persone. La curiosità nella lettura ...

Continua a leggere

Due fratelli cristiani chiedono il nostro aiuto

Tra i vari progetti di cui si prende cura, l’Associazione P.A.S.C.I. è attiva anche sul fronte dell’accoglienza delle persone che sono giunte in Italia da terre lontane. Sono giovani che, dopo un primo tempo di permanenza nei centri di prima accoglienza, ora sono in possesso del p...

Continua a leggere