I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 29-09-2016


Aiuta la tua parrocchia!

In un semplice cestino, posto ai piedi della statua della Madonna, nella Cripta della nostra Chiesa parrocchiale è possibile trovare 75 bigliettini, un bigliettino per tanti quanti sono i gruppi di attività della Comunità. Quale la richiesta? L'accompagnamento di ogni gruppo co...

Continua a leggere

Piano piano cresceremo anche noi!

Se cerchi l'infinitolo troverai nel sorriso di un bambinoabbi cura di quel sorrisoè l'anima del mondo. Siamo il gruppo dei catechisti di prima elementare e ci piace iniziare la nostra presentazione con questa frase per testimoniare il nostro affetto per tutti i fanciulli che ci sono stati af...

Continua a leggere