I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 04-08-2016


Il buio oltre la siepe

In questo rovente mese di agosto ancora un libro da leggere sotto l'ombrellone che vi appassionerà e vi farà riflettere proposto dal gruppo "Buona stampa": "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee. IL LIBRO Il bestseller scritto nel 1960, ma che tratta vicende estremamente attuali. Un ...

Continua a leggere

I Giovani di Lucrezia alla GMG di Cracovia

Rientrati a casa dalla Giornata Mondiale della Gioventù, la GMG, dopo aver coperto gli oltre 1.300 chilometri che separano Cracovia da Lucrezia, è possibile ripensare con calma a questi stupendi giorni che il Signore ci ha donato. Le giornate mondiali della gioventù, per chi no...

Continua a leggere