I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 09-06-2016


Süskind - Le ali dellinnocenza

L’incredibile storia vera di Walter Süskind, ebreo di Amsterdam nato in Germania, che salvò centinaia di bambini dalla deportazione durante la II Guerra Mondiale, sarà girata dal regista olandese Rudolf van den Berg. Le riprese del progetto, intitolato semplicemente Süs...

Continua a leggere

Città di carta

Il gruppo della Buona Stampa per il mese di giugno propone a tutta la comunità la lettura del seguente libro: "Città di carta" di John Green, nei tipi della RIzzoli.   IL LIBRO La trama di questo libro è semplice, ma sicuramente di grande impatto per i giovani. Protagoni...

Continua a leggere