I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 15-01-2016


Quando siamo noi il viaggio di Dio

Con piacere vi invitiamo sabato 16 gennaio a partecipare a Le donne prendono la Parola, una serata organizzata insieme al settore Adulti dell’Azione Cattolica di tre parrocchie: Lucrezia, Fenile e Bellocchi. L’occasione è per approfondire e cogliere nel Vangelo alcuni aspetti che ...

Continua a leggere

Un sogno per domani

« Questo sono io, e queste sono tre persone, a cui darò il mio aiuto, ma deve essere qualcosa di importante, una cosa che non possono fare da sole, perciò io la faccio per loro... e loro la fanno per altre tre persone... » (Trevor McKinney, presenta alla lava...

Continua a leggere