I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 12-12-2015


Le castagne dellImmacolata

Anche quest'anno come Gruppo Caritas di Lucrezia abbiamo riproposto la castagnata e vin brulè nel week end dell'Immacolata. A differenza dello scorso hanno il sabato sera è stato un pò deludente, ma poi ad uno di noi è venuta un'idea geniale, molto probabilmente isp...

Continua a leggere

Festa del mandato per i Chierichetti vecchi e nuovi

Martedì 8 dicembre, come ormai da tradizione, il Gruppo dei Chierichetti e Ministranti della nostra Parrocchia ha celebrato con gioia la festa dei passaggi. È sempre un momento emozionante vedere come tanti bambini e ragazzi si mettono in gioco, impegnandosi nel servizio liturgico. Do...

Continua a leggere

Quante porte per un solo Giubileo!

Anche nella nostra bella Diocesi di Fano domani pomeriggio ci sarà la celebrazione di apertura del Giubileo della Misericordia, indetto alcuni mesi fa da papa Francesco, e per noi tutto da vivere secondo le indicazioni riportate nel manifesto esposto nella bacheca della nostra Parrocchia. Un...

Continua a leggere