I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Articoli pubblicati il giorno 26-11-2015


A testa alta

Ci piace suggerire la visione di questo film a tutte le persone impegnate nell'educazione dei bambini/ragazzi. Al di là della trama, particolarmente coinvolgente e, purtroppo, simile a molte storie di devianza minorile, vorremmo che gli occhi degli adulti guardassero le immagini di questo fil...

Continua a leggere

Ritiro di Avvento del Gruppo Chierichetti

Domenica 22 novembre, come ormai da tradizione, il Gruppo Chierichetti e Ministranti di Lucrezia ha fatto visita al convento del Beato Sante di Mombaroccio, per prepararsi spiritualmente all'inizio del Tempo di Avvento. Anche se il tempo non era dei migliori, infatti ogni tanto cadeva qualche fiocc...

Continua a leggere