I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

ADSUM !

Celebrazione con presentazione dei Cresimandi 2016 alla Comunità


ADSUM !

Eccomi, sono qui ! Questa la frase che hanno pronunciato i 65 ragazzi che il prossimo 04 giugno 2016 riceveranno il sacramento della Confermazione. Con gioia si sono presentati alla Comunità parrocchiale durante la Celebrazione eucaristica di domenica 04 ottobre.

Eccomi, sono qui ! Significa aver scelto di esserci, avere scelto di metterci la faccia, significa avere scelto di giocare il proprio futuro accanto a Gesù, voler aderire a uno stile di vita secondo i valori del Vangelo. Eccomi, sono qui ! Significa dire: "Gesù, sono qui, pronto ad accogliere il tuo Spirito d'Amore dentro di me !"

Tanti i gesti significativi durante la Celebrazione. La Comunità che ha accolto con un caloroso abbraccio di pace i ragazzi, aiutandoli a sentirsi parte di una Chiesa che dovranno iniziare a servire da adulti. Sarà proprio il sacramento della Confermazione a segnare nella vita dei nostri ragazzi un passaggio all'interno della nostra Comunità, iniziando a mettersi fin da subito a servizio dei più piccoli testimoniando loro la propria giovane esperienza.

Significativo il gesto di don Sergio della consegna dei nomi dei ragazzi a ciascun Catechista. "Questi ragazzi vi sono stati affidati per aiutarli a consocere Gesu nella Parola e nella Eucaristia. Ora, in modo più forte, li affido a voi, alla vostra preghiera. Non può mancare da parte di ciascuno di voi Catechisti la preghiera su ogni singolo ragazzo. E questo sarà da ora in poi il momento più importante del vostro cammino insieme a loro." Con grande responsabilità, impegno e gioia ciascun Catechista si è nuovamente sentito investito di questa bella missione, accompagnato da uno spontaneo e emozionante, lunghissimo applauso di sostegno da parte dell'assemblea.

Al termine della Celebrazione a loro volta i Catechisti hanno voluto chiedere all'intera Comunità parrocchiale di accompagnare i ragazzi e i Catechisti con la propria preghiera personale lungo questi mesi, affinché sentano sempre presente in mezzo a loro quell'amore paterno di Dio, quella complicità fraterna di Gesù e quella forza di amore dello Spirito Santo.

adsum-kkjpg

Presentazione Cresimandi 2016



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento