I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Adesso non è più come prima

Testimonianza di Gineva Burattini dopo Taizè 2015


Adesso non è più come prima

Ginevra Burattini, del Gruppo Giovani 97, racconta la sua esperienza e le emozioni vissute in prima persona a Tazié (F), nel viaggio annuale della nostra Parrocchia dal 17 al 23 agosto 2015.

 

Che cos'è Taizé?

È quasi impossibile descrivere quel piccolo paesino della Borgogna, in cui abitano un centinaio di monaci di nazionalità diverse impegnati però in un unico obiettivo: accogliere ogni anno persone da tutto il mondo, cercando di trasmettere loro la voglia di non guardare alle differenze ma, anzi, a vivere tutti insieme seguendo l'Amore di Cristo, facendo da esempio di riconciliazione fra cristiani e popoli separati.

In questo posto si vivono emozioni indescrivibili! Vivi ogni cosa al massimo perché ogni cosa è speciale...

I momenti di preghiera, anche se numerosi non sono affatto un peso, ti riempono il cuore e ti fanno riflettere rendendoti partecipe attraverso il canto.

Ci sono poi gli incontri internazionali con le loro riflessioni bibliche, che servono per condividere idee e fare nuove amicizie... amicizie che al momento della partenza portano tristezza, ma che comunque ti porterai sempre nel cuore.

Insomma Taizé è questo: Amicizia, Semplicità, Unione e Fede in Gesù. Tutto ciò è un'esperienza che ti fa rimanere senza parole e che solo chi l'ha vissuta sulla propria pelle può capire.



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento