I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

2G a Fonte Avellana: come è andata.


2G a Fonte Avellana: come è andata.

Nell'avviso che avevamo pubblicato sul sito della nostra parrocchia c’era scritto che la due giorni era aperta a tutti.E così è stato!
Diverse persone hanno passato il week end nel monastero, altre hanno partecipato alle attività del sabato ed altre ancora a quelle della domenica.
All’arrivo siamo stati accolti da padre Gianni Giacomelli, priore del monastero.

Seguendo l’esortazione apostolica di papa Francesco, Gaudete et exsultate, don Sergio ci ha aiutato a pensare alla santità non come a un qualcosa di irraggiungibile, ma a un qualcosa di naturale, alla nostra portata, se a poco a poco facciamo nostri alcuni messaggi del Vangelo.
Cominciare con una frase, con un insegnamento. È questo il segreto.

Sono stati diversi e belli i momenti d’incontro e confronto, anche perché c’è stato il contributo delle diverse persone che hanno partecipato, magari anche solo per poche ore.

Avevamo voglia e bisogno di fare il punto sul cammino dell’anno trascorso e la necessità di pensare a come proseguire.

È stato bello prendersi dei momenti da dedicare all’ascolto, al silenzio, a fare due passi nel bosco.

Il linguaggio semplice e diretto del Vangelo ci ha sollevati, ci ha dato quell'energia necessaria per intraprendere e percorrere fino in fondo il nostro personale cammino verso la santità, tutti i giorni.



Commenti

Messaggio!

Non ci sono commenti

Lascia un commento