I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

  • Sfondo



    dietro il palmo di una mano
    per paura dell'altro

    si nascondono occhi
    titubanti e vergognosi;
    per amore si fanno prossimo
    altre mani ed altri occhi,
    il tutto di Dio

  • Sfondo



    è solo quando

    si abbatteranno muri
    di separazione e di solitudine

    che la consolazione e l'amore
    per Dio e per l'uomo

    avranno la bellezza
    e il profumo degli abbracci

  • Sfondo


    all'incrocio delle mani

    gli occhi si illuminano di noi
    per quella forza di amore
    capace di abbracciare il tutto
    dei nostri respiri
    della nostra stessa vita
    fino alla tramonto
    di ogni cammino

  • Sfondo



    l'amore di casa

    è fatto di cose concrete
    come tangibile è il sorriso
    caldo un abbraccio
    emozionante lo sguardo
    e figlio in braccio
    l'amore sponsale

  • Sfondo




    nella ballata della gioia

    Dio batte il tempo
    perchè i nostri piedi
    non perdano il ritmo della danza
    e la voglia di volteggiare
    all'interno dei Suoi sogni

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Buona Stampa

La luce di un sorriso

La luce di un sorriso

In questo mese che è preludio alla vita luminosa dei santi vogliamo proporvi la biografia della Beata Chiara Luce Badano. IL LIBRO «La secolarizzazione è ormai ampiamente diffusa. Ma siamo ancora in grado di custodire e alimentare il buon seme della fede. Lo dimostra tanto la perseveranza di chi nella quotidianità rimane saldo nei principi religiosi, quanto la presenza di alcuni che hanno saputo vivere con particolare pienezza le virtù cristiane.Il presente vo...

Continua a leggere

Team Pastorale

Ri-Partiamo!!

Ri-Partiamo!!

Oggi siamo stati insieme per una scampagnata.Base di appoggio il monastero di San Francesco in Rovereto.Dopo la messa vissuta insieme, abbiamo camminato lungo un percorso ad anello che ci ha fatto gustare il bello delle nostre campagne, come se fossimo ancora in piena estate.Al ritorno un pranzo al sacco nel cortile del monastero, ancora circondati dal verde.Con calma, senza fretta, cullati dalla frescura della vegetazione che circonda questo luogo. Durante la presentazione delle offerte nella ...

Continua a leggere

Buona Stampa

Padre Pino Puglisi. Martire di mafia

Padre Pino Puglisi. Martire di mafia

Il 15 settembre il papa a Palermo ha ricordato la figura del beato Padre Pino Puglisi, il parroco di Brancaccio, che venne assassinato dalla mafia proprio il 15 settembre 1993, perché lavorava quotidianamente per il riscatto del proprio quartiere. Egli ha affermato: “La mafia lo ha ucciso, ma in realtà ha vinto Padre Puglisi con Cristo risorto. Lodiamo Dio per la luminosa testimonianza di Don Giuseppe Puglisi e facciamo tesoro del suo esempio”.  IL ...

Continua a leggere

Team Pastorale

Don Virgilio Ghironzi

Don Virgilio Ghironzi

PER TRENT'ANNI GUIDA DELLA NOSTRA COMUNITÀ Don Virgilio Ghironzi, primo parroco di Lucrezia, è stato un attento vocazionista. Per trent'anni guida spirituale della nostra comunità, egli è operatore di misericordia divina e umana, amante della liturgia e del bel canto, attirava a sé tante anime, particolarmente i giovani. “...se c’è qualche cosa di bene in questa comunità cristiana, questo è fiorito e si basa sul sacrificio e ...

Continua a leggere

Buona Stampa

Ci vediamo a casa

Ci vediamo a casa

Siamo agli ultimi colpi di coda di questa calda estate, anche le ferie stanno per terminare, ma non dobbiamo abbandonare il nostro amore per la lettura.  A tal proposito, vogliamo segnalarvi un libro che ci racconta le dinamiche non sempre facili che si sviluppano in famiglia. Il libro è "Ci vediamo a casa. La famiglia e altri meravigliosi disastri " di Gigi de Palo e Anna Maria Gambini ed. Sperling & kupfer. Buona lettura!   IL LIBRO L'allegria di un'ammucchiata sul lett...

Continua a leggere