I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

  • Sfondo



    dietro il palmo di una mano
    per paura dell'altro

    si nascondono occhi
    titubanti e vergognosi;
    per amore si fanno prossimo
    altre mani ed altri occhi,
    il tutto di Dio

  • Sfondo



    è solo quando

    si abbatteranno muri
    di separazione e di solitudine

    che la consolazione e l'amore
    per Dio e per l'uomo

    avranno la bellezza
    e il profumo degli abbracci

  • Sfondo


    all'incrocio delle mani

    gli occhi si illuminano di noi
    per quella forza di amore
    capace di abbracciare il tutto
    dei nostri respiri
    della nostra stessa vita
    fino alla tramonto
    di ogni cammino

  • Sfondo



    l'amore di casa

    è fatto di cose concrete
    come tangibile è il sorriso
    caldo un abbraccio
    emozionante lo sguardo
    e figlio in braccio
    l'amore sponsale

  • Sfondo




    nella ballata della gioia

    Dio batte il tempo
    perchè i nostri piedi
    non perdano il ritmo della danza
    e la voglia di volteggiare
    all'interno dei Suoi sogni

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Buona Stampa

Il romanzo della canzone italiana

Il romanzo della canzone italiana

In attesa dell’incontro su Chiara Corbella, che come ben sapete si terrà il 29 giugno, vi consigliamo un libro con una tematica mai affrontata in questa sede. Il libro è “Il romanzo della canzone italiana” di Gino Castaldo ed. Einaudi IL LIBRO "Rischiamo di dimenticarlo, ora che il nuovo millennio viaggia veloce tra disincantati suoni virtuali. Ma il Novecento non è stato forse il secolo della canzone? Se provassimo a mettere qualche migliaio di canzoni i...

Continua a leggere

Buona Stampa

Mercoledì 20 giugno

Mercoledì 20 giugno

Come era già stato annunciato, prima dell’incontro con Elisa e Angelo, che ci testimonieranno la loro amicizia con Chiara, vivremo insieme, MERCOLEDÌ 20 GIUGNO alle ore 21.30, nei locali parrocchiali, una serata di confronto nella quale è possibile sviluppare delle domande e delle riflessioni da poter condividere poi nella serata del 29 Giugno, in cui la nostra Comunità accoglierà e ascolterà la testimonianza. Per chi lo desidera, per prepararsi a...

Continua a leggere

Team Pastorale

Una Comunità in festa!

Una Comunità in festa!

Week end di festa per la nostra Comunità Parrocchiale che si prepara a vivere due Sacramenti: quello della Prima Comunione per i bambini di quinta elementare e quello della Confermazione per i ragazzi di prima superiore. Per questi bambini e ragazzi questa settimana va la preghiera di tutta la Comunità perché possa esserci gioia in cielo e festa qui, sulla terra. Affidiamo tutti loro, insieme alle loro famiglie, a Maria, perché possa intercedere per loro davanti a G...

Continua a leggere

Buona Stampa

Incontro e testimonianza su Chiara Corbella Petrillo

Incontro e testimonianza su Chiara Corbella Petrillo

Siamo nati e non moriremo mai più anche la nostra comunità parrocchiale accoglie il dono di Chiara Corbella Petrillo Grati al Signore per questa grande grazia, la nostra comunità parrocchiale, insieme al Gruppo della Buona Stampa e a tutti i gruppi della nostra parrocchia, si prepara ad accogliere, venerdì 29 giugno, il dono della testimonianza su Chiara Corbella Petrillo. Avremo la gioia di accogliere tra noi Elisa ed Angelo Carfì, amica e medico di Chiara,...

Continua a leggere

Buona Stampa

Gianna Beretta Molla. Ecco perché è santa

Gianna Beretta Molla. Ecco perché è santa

Nel mese dedicato alla Madonna, vogliamo presentarvi la vita di una donna che come medico, moglie e mamma ha vissuto la normalità in modo così eccezionale che nel dono totale della sua vita è riuscita a salire agli onori degli altari diventando santa. Ha voluto così testimoniare fino al sacrificio estremo che con Gesù perdere la vita significa riacquistarla in pienezza. Il libro è “Gianna Beretta Molla. Ecco perché è santa” di T...

Continua a leggere