I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

  • Sfondo



    dietro il palmo di una mano
    per paura dell'altro

    si nascondono occhi
    titubanti e vergognosi;
    per amore si fanno prossimo
    altre mani ed altri occhi,
    il tutto di Dio

  • Sfondo



    è solo quando

    si abbatteranno muri
    di separazione e di solitudine

    che la consolazione e l'amore
    per Dio e per l'uomo

    avranno la bellezza
    e il profumo degli abbracci

  • Sfondo


    all'incrocio delle mani

    gli occhi si illuminano di noi
    per quella forza di amore
    capace di abbracciare il tutto
    dei nostri respiri
    della nostra stessa vita
    fino alla tramonto
    di ogni cammino

  • Sfondo



    l'amore di casa

    è fatto di cose concrete
    come tangibile è il sorriso
    caldo un abbraccio
    emozionante lo sguardo
    e figlio in braccio
    l'amore sponsale

  • Sfondo




    nella ballata della gioia

    Dio batte il tempo
    perchè i nostri piedi
    non perdano il ritmo della danza
    e la voglia di volteggiare
    all'interno dei Suoi sogni

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Buona Stampa

Prima che tu venga al mondo

Prima che tu venga al mondo

Tanto è stato scritto sull'attesa di un figlio, ma la proposta di questo mese ci ha incuriosito particolarmente poichè ad essere in attesa è un papà che scrive una lettera lunga nove mesi. Il libro che vi suggeriamo è "Prima che tu venga al mondo" di Massimo Gramellini ed. Solferino. Il libroLa bambinitudine è lo stato di grazia che i bambini possiedono in modo inconsapevole e gli adulti si sforzano per il resto dei loro giorni di ritrovare. Non è...

Continua a leggere

Buona Stampa

Senza di Lui non possiamo far nulla

Senza di Lui non possiamo far nulla

In questo tempo di Natale, quale proposta migliore se non quella di un testo che parla della centralità di Cristo nella vita di ognuno e che si concentra sulla missione della Chiesa chiamata ad essere "in uscita"? Il libro s'intitola "SENZA DI LUI NON POSSIAMO FAR NULLA" di papa Francesco ed. Libreria Editrice Vaticana Il libroIl nuovo libro del Pontefice il quale per la prima volta racconta ciò che significa la missione di annunciare il Vangelo oggi nel mondo. Dialogando con Gian...

Continua a leggere

Gruppo Bambini 4-5 anni

Una Capanna per Tutti

Una Capanna per Tutti

Sabato 21 dicembre il gruppo dei bambini di 4-5 anni vi aspetta in chiesa, alle ore 20:00, per la recita di Natale con titolo: "Una Capanna per Tutti". Vi aspettiamo numerosi....

Continua a leggere

Buona Stampa

La grazia di rialzarsi

La grazia di rialzarsi

Nel mese dedicato ai defunti ci sembra importante riflettere sul modo di affrontare la morte con la quale prima o poi tutti dobbiamo fare i conti per questo vi proponiamo "La grazia di rialzarsi" di Arianna Prevedello ed. San Paolo Il libroQuindici parole-guida provocate da un evento tragico che ha segnato la vita dell'autrice: la morte prematura e improvvisa del marito, in giovane età. Da questo snodo dell'esistenza si dipanano le quindici parole chiave dentro le quali ciascuno potrebbe...

Continua a leggere

Buona Stampa

Il mio nome è Yankuam

Il mio nome è Yankuam

In questo mese dedicato alla missione, il Gruppo vuole far conoscere l’autobiografia di uno dei più noti missionari salesiani, che è anche un prezioso documento storico e antropologico, ponendosi come testo di riferimento per il prossimo Sinodo Panamazzonico (2019) indetto da Papa Francesco. Il titolo del libro è “Il mio nome è Yankuam” Ne è autore il salesiano Padre Luigi Bolla, Yánkuam’, Stella del crepuscolo come l’hanno ...

Continua a leggere