I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

  • Sfondo

    Solo nel velo del buio
    gli occhi della fede
    ritrovano i passi della Luce

  • Sfondo

    Nel mistero della notte
    le labbra restano chiuse
    per assaporare e custodire
    i baci della Parola

  • Sfondo

    L'attesa è fatta sempre
    di spazio e di tempo:
    elevati da mani di madre
    protetti da mani di Cielo

  • Sfondo

    Il profilo del volto amato
    dalle tenebre viene alla luce
    e un sorriso di madre
    si fa tenerezza
    e palpito di cuore

  • Sfondo

    C'è un incrocio di sguardi
    un silenzio tutto d'intesa
    un ascoltare la danza dei pensieri
    e un dirsi l'uno all'altra
    "tu sei il respiro del mio cuore"

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Buona Stampa

La grazia di rialzarsi

La grazia di rialzarsi

Nel mese dedicato ai defunti ci sembra importante riflettere sul modo di affrontare la morte con la quale prima o poi tutti dobbiamo fare i conti per questo vi proponiamo "La grazia di rialzarsi" di Arianna Prevedello ed. San Paolo Il libroQuindici parole-guida provocate da un evento tragico che ha segnato la vita dell'autrice: la morte prematura e improvvisa del marito, in giovane età. Da questo snodo dell'esistenza si dipanano le quindici parole chiave dentro le quali ciascuno potrebbe...

Continua a leggere

Buona Stampa

Il mio nome è Yankuam

Il mio nome è Yankuam

In questo mese dedicato alla missione, il Gruppo vuole far conoscere l’autobiografia di uno dei più noti missionari salesiani, che è anche un prezioso documento storico e antropologico, ponendosi come testo di riferimento per il prossimo Sinodo Panamazzonico (2019) indetto da Papa Francesco. Il titolo del libro è “Il mio nome è Yankuam” Ne è autore il salesiano Padre Luigi Bolla, Yánkuam’, Stella del crepuscolo come l’hanno ...

Continua a leggere

Team Pastorale

Essere uomini e donne della Gioia !

Essere uomini e donne della Gioia !

Venerdì 27 settembre la comunità di Lucrezia ha accolto la biblista Laura Paladino. Davanti a un gruppo formato da giovani e adulti, Laura ha parlato del grande progetto che Dio ha per ciascuno di noi: essere uomini e donne della Gioia. Leggendo i primi due capitoli del libro della Genesi, abbiamo ricordato le origini del mondo e con esse anche la nostra creazione. "Dio creò l'uomo a sua immagine, a immagine di Dio lo creò: maschio e femmina li creò" (Gen 1,27)...

Continua a leggere

Team Pastorale

SERVIRE !

SERVIRE !

La Settimana della Comunità si e' arricchita ieri sera dall'incontro tenuto da don Marco Presiutti sul tema del servizio comunitario e degli organismi comunitari che favoriscono la corresponsabilità e la condivisione delle scelte.    Don Marco ci ha ricordato come, oggi piu' che mai, ci sia bisogno di passare da una chiesa “top down”, dove le scelte sono a cura di pochi o di uno solo, ad una chiesa “bottom up” nella quale le decisioni vengono pre...

Continua a leggere

Team Pastorale

La vera vocazione è insopprimibile !

La vera vocazione è insopprimibile !

La settimana della Comunità è iniziata con un incontro di preghiera celebrato in adorazione del Santissimo.   La testimonianza del nostro compaesano e amico don Mirco, attuale parroco nella parrocchia di Orciano, ha toccato il cuore di tutti con la sua semplicità, con verità e profondità di fede.   《Dio apre, unisce 》 dice 《quando viviamo un’esperienza di fede ti dona una gioiosa disponibilità verso tutti. Quando viviamo nel pec...

Continua a leggere