I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

  • Sfondo
  • Sfondo

    Sospinto dal tuo amore
    a noi viene incontro
    il dono dello Spirito
    affinché il cuore di ciascuno
    si faccia casa tua
    dimora umana dell'eternità di Dio

  • Sfondo

    colori diversi
    riflessi scambievoli
    della tua medesima luce:
    questo è lo Spirito
    nella variabile realtà
    del medesimo mondo,
    ma in ognidove ci sei tu
    e la tua voglia di amare
    chi solo può corrispondere
    con il suo battito di cuore

  • Sfondo

    là dove c'è bisogno
    di luce amore e verità
    tu discendi dal cielo
    nella fragilità di un'esperienza
    ed ogni storia di umana via
    ritrova il suo sentiero divino
    fino all'abbraccio di ciascuno
    con il tutto di Dio

  • Sfondo

    nel custodire i doni
    che da te provengono
    tu ci avvolgi sette volte
    con il tuo materno amore;
    e fai di noi i testimoni
    delle opere del Padre del cielo,
    affinché ogni uomo ritorni ad essere
    figlio nel medesimo Figlio di Dio

Dio e l’uomo parlano tra loro con parole e gesti, per raccontarsi l’un l’altro quanto palpita dentro di loro e per costruire ponti di comunione. Nella regola dell’ascolto avviene l’arte dell’incontro tra menti e cuori di mondi infiniti.

Quando le stagioni della vita personale sono attraversate da Dio ha inizio la festa della terra con il cielo. Celebrare è questione di fede, quando ciascuno rende gloria per la bellezza dell’altro: l’uomo a Dio e Dio all’uomo.

La fedeltà a Dio e all’uomo si gioca nella capacità di servire entrambi per amore. Nel gesto del servire sono le parole e il sorriso a rivelare la verità dei cuori e, ancor di più, l’amore senza limiti per la gioia e per la vita degli altri.

Buona Stampa

Scelgo te e basta

Scelgo te e basta

In questo mese non proprio facile in cui molti forzatamente sono a casa abbiamo scelto la lettura della vita di una ragazza che si è spesa per gli altri e che potrebbe ri - donarci gioia e fiducia smisurata nel buon Dio. Il libro s'intitola "Scelgo Te e basta. Sandra Sabattini Vivere a braccia spalancate" di Francesco Lambiasi ed. Il Ponte Il libroSandra Sabattini è una dei “santi della porta accanto” su cui tanto insiste Papa Francesco. Una ragazza dal cuore grande, c...

Continua a leggere

Gruppo Amici di Taizé

Preghiamo nello stile di Taizé

Preghiamo nello stile di Taizé

Anche l'appuntamento con la preghiera nello stile di Taizé questo mese non potrà essere celebrato in Cripta, in ottemperanza alle indicazioni fornite dalle autorità civili e religiose per contrastare la diffusione del virus Covid-19. Ma se non possiamo pregare fisicamente insieme, possiamo pregare insieme spiritualmente, meditando le parole del Vangelo e le letture della prossima Domenica, aiutati dalla traccia della Preghiera, prevista per il prossimo venerdì. &nbs...

Continua a leggere

Buona Stampa

Solo i malati guariscono

Solo i malati guariscono

A febbraio si celebra la giornata mondiale del malato per questo vi consigliamo una lettura interessante che riguarda tutti coloro che sono "malati di peccato". Il libroAiutare “a sviluppare uno sguardo nuovo sulla propria umanità, facendo eco alle parole di Gesù di essere venuto per i malati e non per i sani”. È questo l’obiettivo di “Solo i malati guariscono – L’umano del (non) credente”, il nuovo libro di don Luigi Maria Epicoco,...

Continua a leggere

Buona Stampa

Prima che tu venga al mondo

Prima che tu venga al mondo

Tanto è stato scritto sull'attesa di un figlio, ma la proposta di questo mese ci ha incuriosito particolarmente poichè ad essere in attesa è un papà che scrive una lettera lunga nove mesi. Il libro che vi suggeriamo è "Prima che tu venga al mondo" di Massimo Gramellini ed. Solferino. Il libroLa bambinitudine è lo stato di grazia che i bambini possiedono in modo inconsapevole e gli adulti si sforzano per il resto dei loro giorni di ritrovare. Non è...

Continua a leggere

Buona Stampa

Senza di Lui non possiamo far nulla

Senza di Lui non possiamo far nulla

In questo tempo di Natale, quale proposta migliore se non quella di un testo che parla della centralità di Cristo nella vita di ognuno e che si concentra sulla missione della Chiesa chiamata ad essere "in uscita"? Il libro s'intitola "SENZA DI LUI NON POSSIAMO FAR NULLA" di papa Francesco ed. Libreria Editrice Vaticana Il libroIl nuovo libro del Pontefice il quale per la prima volta racconta ciò che significa la missione di annunciare il Vangelo oggi nel mondo. Dialogando con Gian...

Continua a leggere